CALENDARIO ATTIVITA' GRUPPO

35,10,0,50,1
25,600,60,0,3000,5000,25,800
90,150,1,50,12,30,50,1,70,12,1,50,1,1,1,5000
0,2,1,0,2,40,15,5,2,1,0,20,0,1
Apertura Anno scout 2017/2018
Apertura Anno scout 2017/2018
Campo Estivo 2016
Campo Estivo 2016
By Agesci Porto Torres 1
Route Nazionale Comunità Capi 1997
Route Nazionale Comunità Capi 1997
Firma Carta di Clan - 1980
Firma Carta di Clan - 1980
By Agesci Porto Torres 1
Campo Estivo di gruppo 2016
Campo Estivo di gruppo 2016
By Agesci Porto Torres 1
Route Nazionale Branca RYS 2014
Route Nazionale Branca RYS 2014

Il challenge è una proposta rivolta, in particolare, al tempo del noviziato della Branca R/S. E' un'attività competitiva caratterizzata da prove di vario genere: orientamento, primo soccorso, hebertismo, campismo, conoscenza della natura, osservazione del cielo, segnalazioni. Nella zona di Sassari, il challenge si svolge in primavera e vede coinvolti i novizi dei gruppi della Zona.

Dal Manuale della Branca Rover e Scolte, Nuova Fiordaliso, Roma, 2003, p.232
"Challenge vuol dire sfida, competizione, prova: è una sfida con se stessi che si svolge, generalmente a coppie, su un percorso con varie difficoltà e di varia lunghezza, da compiere nel più breve tempo possibile non per arrivare prima e vincere gli altri, ma per verificare come riusciamo ad utilizzare le nostre risorse fisiche e psichiche quando sono sollecitate al massimo. Predominano l'avventura e il gioco, si impara ad affrontare difficoltà impreviste, ad essere pronti, a non scoraggiarsi, a condividere la fatica e la gioia e ci si prepara al servizio. Per questo è un'esperienza soprattutto adatta al Noviziato. In un Challenge le difficoltà non dovrebbero essere solo per il corpo, ma anche per la mente: ci saranno così prove di osservazione, di prontezza dei riflessi, di creatività immediata, di destrezza. Dopo la prova è importante riflettere sul risultato ottenuto per capire quali attitudini devono essere ancora sviluppate e quali sono le carenze più evidenti. <<Vincere>> o <<perdere>> non deve scoraggiarci, ma aiutarci a capire meglio dove migliorarci".

0
0
0
s2smodern
powered by social2s

BRANCA L/C

Il grande gioco dello scautismo inizia fin da bambini, con la proposta di una esperienza fantastica giocata e vissuta nell’atmosfera della Giungla di Kipling o del Bosco. Nel Branco e nel Cerchio sono accolti bambini e bambine dagli 8 agli 11/12 anni: Lupetti, Lupette e Coccinelle.

BRANCA E/G

Il Reparto è l’unità di ragazzi e ragazze dagli 11/12 ai 16 anni, gli Esploratori e le Guide. Comprende tre o quattro Squadriglie, formate da 7-8 ragazzi o ragazze che progettano e realizzano in modo autonomo attività e imprese.

BRANCA R/S

La branca Rover/Scolte si rivolge ai giovani e alle giovani compresi tra i 16 ed i 20/21 anni e si propone di favorire, attraverso l’autoeducazione, la crescita di ciascuno, nella disponibilità al servizio del prossimo, nello sforzo di maturare delle scelte per la vita.

I CAPI

I capi, i soci adulti e gli Assistenti Ecclesiastici sono coloro che avendo compiuto scelte solide  ed acquisito adeguate competenze, sono impegnati nel servizio educativo di bambini, ragazzi, giovani. Il loro servizio è gratuito. Gli Assistenti Ecclesiastici sono sacerdoti corresponsabili della  proposta scout all’interno delle Unità, delle Comunità capi e degli altri livelli associativi.