La nostra storia

Il gruppo scout Porto Torres 1 ha iniziato le sue attività nell'autunno del 1979, per iniziativa di un capo del Sassari 3, Salvatore Gaias, allora Responsabile della Zona di Sassari. Salvatore propose, al parroco don Salvatore Ruiu, di avviare la proposta scout nel quartiere del Villaggio Satellite, zona con un alto numero di bambini e giovani.

La proposta, dopo i primi timidi tentativi, prese il via ufficiosamente con la prima uscita del gruppo, il 29 gennaio 1980, nella valle dei ciclamini, alle porte di Sassari.

Le prime promesse, pronunciate nella parrocchia dello Spirito Santo (allora in via Lombardia) il 27 giugno 1980, costituirono la nascita ufficiale del gruppo scout Agesci Porto Torres 1.

Dopo la prima route del clan (Bultei-Foresta Anela-Monte Pisanu-Foresta Burgos-Rebeccu-Bonorva), verso la fine del 1980 iniziarono le attività del reparto, che realizzò il suo primo campo estivi nell'estate del 1981 a Foresta Anela.

I primi campi di formazione, ai quali parteciparono gli adulti del gruppo, diedero il via alla nascita del Branco: ufficiosamente nel 1983, e per la prima volta censito nel 1985, il branco realizzò le sue prime Vacanze di Branco nell'estate del 1985, nei boschi di "La Madonnina" (Cuglieri).

Dopo i primi anni, il gruppo continuò, tra alterne vicende, le attività. In quasi quarant'anni di storia del gruppo scout, sono più di un migliaio i giovani turritani che hanno potuto crescere attraverso l'esperienza educativa dello scautismo.

Una storia dettagliata del gruppo sarà presto disponibile su queste pagine, nella sezione Albo d'oro.

Oggi il gruppo conta una cinquantina di censiti, cui si sommano i bambini, una ventina, del gruppo di animazione.

© 2021 Agesci Porto Torres 1. All Rights Reserved. Designed By WarpTheme

Please publish modules in offcanvas position.