Domenica 3 luglio, Pietro Gadau (alias Tiu Pedru), come promesso, ha ripulito il murale della pensilina. Sono state ricoperte le scritte, aggiunte da ignoti sull'opera realizzata da Tiu Pedru, in collaborazione con i rover e le scolte (gruppi Agesci Porto Torres 1 e Sassari 4).

Oltre a ripulire dalle scritte, Tiu Pedru ha anche completato il murale, pitturando la panchina. 

Adesso, tocca a tutti noi, a tutti i cittadini, custodire e far rispettare un luogo, molto frequentato. E' dai piccoli gesti ed attenzioni che possiamo far crescere il senso civico e del rispetto della nostra città.

Il murale della pensilina era stato realizzato l'ultima domenica di febbraio di quest'anno, nel corso della Giornata del Pensiero svolta nella nostra città. I rover e le scolte avevano voluto lasciare un messaggio di attenzione e di cura dell'ambiente/Creato, realizzando un graffito (autorizzato dal Comune e dall'Arst) sotto la guida di Pietro Gadau (artista di Porto Torres). Un murale da subito apprezzato dai viaggiatori e dai passanti.